Soroptimist International club di Trento

Il Soroptimist International, nato in California nel 1921 e in Italia nel 1928, è un’Associazione di donne che svolgono attività professionali diverse, secondo principi di elevata moralità. Il S. I. favorisce l’affermazione della donna, promuove i diritti umani e lo spirito di solidarietà. Diffuso in quasi tutto il mondo, con oltre 100.000 socie, è suddiviso in quattro Federazioni (Americhe – Europa – Gran Bretagna e Irlanda – Sud Ovest Pacifico) che comprendono le Unioni Nazionali, è accreditato presso le Nazioni Unite, l’Unesco, la FAO e ha una rappresentanza presso l’OCSE e l’ECOSOC. Al vertice si trova una Presidente Internazionale; ciascuna Federazione ha una sua Presidente (nel biennio 2015-2017 la Presidente è l’italiana, la prof. M. Elisabetta de Franciscis), così come ogni Unione ha una Presidente Nazionale. L’Unione Italiana, presieduta dalla prof. Leila Picco, conta 150 club. Il club di Trento, nato nel 1987, presieduto attualmente da Donata Gafforio, conta trenta socie e, nel corso degli anni, ha aderito ai progetti nazionali, sostenendo ad esempio la ricostruzione dei paesi terremotati, ospitando Mostre di artiste, intervenendo su temi come la violenza contro le donne, ecc. Quanto al territorio, si è occupato di Ambiente (Concorsi per scuole secondarie su acqua e sprechi – convegni su clima ecc.), di Salute (Alcool, Medicina di genere), di Economia ( Convegno sul falso, ecc.), di Diritto (Adozione/Affidamento). Ha creato e portato avanti per cinque edizioni il Premio letterario internazionale “Parole senza frontiere”, ha assegnato due Premi di laurea, ha selezionato annualmente giovani per il Corso “Bocconi” e, a cadenza biennale, per il Concorso Nazionale “Talenti della Musica”, ha collaborato con il TBF dalla nascita di tale manifestazione, ha importato in città e provincia il “Posto Occupato”, ha sostenuto progetti di Educazione di genere presso l’ITT Buonarroti, ha partecipato con un contributo al Progetto “Reset” del Liceo Filzi di Rovereto, ha bandito un concorso per un’Archivista e, insieme con il Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio, due borse di studio per donne disoccupate. Nel Famedio del Cimitero di Trento una targa apposta da Soroptimist e Comune ricorda alcune donne trentine, a cui il club ha dedicato anche una pubblicazione.
Socie del Soroptimist sono entrate nella Commissione Provinciale Pari Opportunità, nel Forum per la Pace e nel Consiglio delle Donne del Comune di Trento, di cui una socia è stata Presidente dal 2007 al 2015 (Luciana Grillo).
A livello nazionale, il club di Trento ha espresso due VicePresidenti nazionali (Luciana Grillo e Patrizia Cristofoli), una responsabile naz. dell’attività culturale e ancora oggi la segretaria di redazione della rivista “Soroptimist News – La voce delle Donne” (L. Grillo).
Il club si prepara a festeggiare il trentennale con un Convegno nel prossimo settembre.