Fondazione Dolomiti – Dolomiten – Dolomites – Dolomitis UNESCO

Il sito Dolomiti UNESCO è, probabilmente, uno dei più complessi al mondo per quanto riguarda la gestione. Un Bene seriale, composto da nove Sistemi ed esteso su 142mila ettari in cinque province e tre regioni. La Fondazione è uno strumento a disposizione dei territori per gestire il bene Dolomiti in maniera coordinata e congiunta, istituita in accordo con Unesco all’indomani del riconoscimento. Non è l’ente di promozione turistica delle Dolomiti nè un organismo di controllo. Il suo funzionamento si basa sull’idea della gestione a rete, sul principio che la cooperazione sia da preferire alla chiusura in compartimenti territoriali in competizione tra loro. Proprio in quest’ottica la Fondazione si occupa di sviluppare e coordinare molteplici iniziative ed attività, preoccupandosi di rendere replicabili
su tutti i territori che fanno parte delle Dolomiti UNESCO progetti e buone pratiche mirate alla comunicazione, valorizzazione e gestione del Patrimonio Mondiale. La Fondazione ha il compito di promuovere la comunicazione e la collaborazione tra gli Enti territoriali che gestiscono e amministrano - ciascuno secondo il proprio ordinamento - il territorio definito dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, cercando di armonizzare le politiche di gestione del Bene.